AA.VV. - Ansaldo Navi.


Stampa

Roma, Edindustria per Ansaldo, 1959

Descrizione

In 4° (cm. 30 x 23); pagg. 340; con una tavola ripiegata più volte f.t. e numerosissime illustrazioni fotografiche anche a colori n.t.; leggera cartonatura originale a colori. VG- .** A cura di Nereo Fioratti. Bel volume che descrive la storia e la realtà dell’Ansaldo nel centenario della morte dell’Ing. Giovanni Ansaldo, che la fondò insieme ad altri tre genovesi: Bombrini, Penco e Rubattino. "Giovanni Ansaldo aveva due precise convinzioni: che il giovane regno sardo dovesse fare da sè nella costruzione delle locomotive e che le navi in ferro della marina sarda dovessero trovare in Genova i propri cantieri."

Prezzo €

80,00

Codice

78-0166

Desideriamo farti sapere come conserveremo i tuoi dati, per quanto tempo e per quali finalità. Potrai in ogni momento visionarli e richiederci la loro cancellazione. In nessun caso questi dati saranno ceduti, condivisi, trasferiti o venduti a terze parti.


 Le sigle G, VG, VG+, ecc.
 Stampa scheda